In memoria dei medici che hanno dato la vita per i propri pazienti nella battaglia contro l'epidemia di Covid-19

Il patrocinio ADOI per il Progetto «Bersaglio Melanoma»: facciamo la differenza!

I responsabili di A.I.MA.ME, Melanoma Italia Onlus, Emme Rouge e A.PA.I.M., presentano il Progetto «Bersaglio Melanoma», patrocinato ADOI, che ha l’obiettivo di favorire una collaborazione a lungo termine tra la dermatologia e le rappresentanze dei pazienti finalizzata ad una prevenzione sempre più efficace.

Il Progetto “Bersaglio Melanoma” è frutto della collaborazione tra Associazioni di Pazienti e le Società Scientifiche. Quest’alleanza per sconfiggere il melanoma parte con un’indagine che, per la prima volta, permetterà di comprendere quali possano essere le ragioni delle diagnosi tardive.

Tra i maggiori obiettivi delle Associazioni, c’è quello di evitare che si presentino nuovi casi di melanoma o, quanto meno, contribuire a ridurne il più possibile il numero attraverso un’efficace attività di prevenzione. Per farlo, è necessario comprendere i punti di forza e di debolezza del sistema di prevenzione e delle modalità di accesso all’informazione.

Questo è lo scopo delle Survey che verranno diffuse online a partire dal 6 Luglio 2020 e fino al 6 Settembre 2020.

Compila ora il questionario

Il Progetto Bersaglio Melanoma, realizzato in collaborazione con la Società di servizi Rarelab Srl e grazie al contributo non condizionato dell’Azienda Pierre Fabre e Eau Thermale Avène, vede la partecipazione e il coinvolgimento di un Board Scientifico composto da specialisti che da anni collaborano attivamente con le organizzazioni. Il patrocinio ADOI (Associazione Dermatologi-Venereologi Ospedalieri Italiani e della Sanità Pubblica), si accosta a quello di altre Società Scientifiche – I.M.I. (Intergruppo Melanoma Italiano), SIDeMaST (Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse) – che riconoscono l’importanza di questa iniziativa.

Al fine di interessare la popolazione allo screening e richiamare una maggiore attenzione dei medici al problema, le Associazioni hanno deciso di intervenire per sensibilizzare i dermatologi, i pazienti, le Istituzioni e l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e sulla diagnosi precoce del melanoma. A questo scopo è stata sviluppata una breve survey, indirizzata agli specialisti in dermatologia e ai pazienti di melanoma, che permetterà di esplorare quali possano essere le ragioni del ritardo diagnostico.

In cosa consiste il questionario del progetto “Bersaglio Melanoma”?

Il questionario è composto da una serie di domande chiuse che avranno il focus su: il fattore tempo, il momento della diagnosi, il follow up e il valore della comunicazione. Al termine della raccolta delle risposte, prevista per il 6 settembre 2020, verrà realizzata un’analisi preliminare che sarà poi condivisa attraverso i canali dei partecipanti all’iniziativa.

Chiediamo a tutti i professionisti dermatologi di partecipare alla ricerca rispondendo alla survey che trovate al link qui sotto. Pochi minuti del vostro tempo, possono aiutarci a comprendere tanto del “sistema prevenzione” e della modalità di accesso alla cura per migliaia di persone che ogni anno ricevono una diagnosi di melanoma.

Compila ora il questionario

Aggiornamenti all’agosto 2020: finora hanno partecipato al questionario 275 dermatologi – 545 pazienti e i numeri continuano a crescere!

In allegato, la rassegna stampa dell’iniziativa.

File allegati

Diventa socio

Ecco le Riviste ADOI al servizio dei Soci

Dermatology Reports Esperienze dermatologiche

SEDE ADOI
Contrada Ponte delle Tavole,
82100 BENEVENTO
C.F.: 80101420109
P. IVA: 06379991216

CONTATTI Tel.: +39 081.19168263
Fax: +39 081.19324957
Email: info@adoi.it; segreteria@adoi.it
PEC: adoi@legalmail.it